Come funziona l’allarme antincendio

Share This

Come funziona l’allarme antincendio? Scopriamo insieme non solo cos’è ma anche il funzionamento di questo strumento di sicurezza.

La sicurezza antincendio, così come la sua prevenzione, sono aspetti fondamentali del nostro vivere quotidiano, sia negli spazi lavorativi che nelle nostre abitazioni private. A prescindere dall’ambiente in cui ci troviamo, infatti, il rischio di incendio è sempre latente, che sia a causa di corti circuiti, di sbalzi di corrente, oppure di vecchie bombole del gas che scoppiano. La cosa fondamentale, quindi, è dotarsi di un buon allarme antincendio, così da stroncare sul nascere ogni possibile rischio. Vediamo dunque cos’è, nello specifico, un sistema antincendio, di che componenti è dotata e soprattutto, come funziona,

Allarme antincendio: cos’è e di cosa è dotato

Per allarme antincendio si intende un impianto atto sia a rilevare che segnalare l’effettivo inizio di un incendio così che chiunque sia presente all’interno dell’edificio abbia modo di mettersi in salvo nel minor tempo possibile e con il minimo rischio possibile.
Affinché possa efficientemente assolvere il suo compito, un impianto antincendio deve essere dotato di una serie di componenti che variano a seconda del tipo di luogo che deve essere messo in sicurezza.
Per spazi piccoli e privati, ad esempio, basterà un rilevatore di fumo, un’unità di controllo autonoma a batteria, un innesco manuale e un diffusore acustico per completare un buon sistema antincendio, mentre per spazi più grandi, aziende e attività commerciali la componentistica deve allargarsi e comprendere anche altri dispositivi di sicurezza estintori e segnali di evacuazione, oltre che prevedere un collegamento diretto con la Caserma dei Vigili del Fuoco per immediata segnalazione.

Allarme antincendio: come funziona

Arriviamo quindi al dunque, come funziona un allarme antincendio? Tutto parte dal rilevatore di fumo che registra la quantità di fumo presente all’interno dell’ambiente in cui è inserito e, se ben installato, in caso questa superi i limiti consentiti per legge, fa partire la sirena, che in gergo tecnico è chiamata “diffusore acustico”.
Il tutto è poi solitamente collegato ad un pannello di controllo centrale e ad un “trigger”, ovvero all’innesco di cui accennavamo poco sopra, il quale può essere sia manuale che automatico e trasmette il segnale registrato dal rilevatore di fumo alla sirena stessa.
Il suono che la sirena emette deve possedere delle caratteristiche specifiche; il suo volume e la sua intensità dovranno infatti essere impostati in modo diverso a seconda della grandezza degli spazi e della funzione dei diversi ambienti in cui vengono inclusi.
A connettere e far funzionare le varie componenti di un sistema antincendio sono, infine, le parti tecnologiche ed elettriche. Un impianto antincendio può infatti essere costruito in modo convenzionale, ovvero collegando i vari rilevatori e i punti di chiamata di ogni zona tramite cavi in circuiti specifici, che si legano poi direttamente e singolarmente al pannello di controllo, oppure in modalità wireless.
Quest’ultima opzione, in particolare, risulta si più costosa e articolata della versione convenzionale, ma è anche più flessibile, permette una migliore connessione tra i componenti e la rilevazione e più precisa di quella dei suoi diretti concorrenti.

 

Per poter avere maggiori informazioni in merito al tuo impianto di antincendio, puoi affidarti alla Consulenza di Saet Umbria, realtà che offre questo Servizio ad Aziende e Privati.

Contattaci subito se hai bisogno di una nostra Consulenza, i nostri tecnici esperti saranno pronti a darti il supporto che necessiti in un appuntamento conoscitivo.

CLICCA QUI

Per la sicurezza della tua famiglia o della tua attività...

Contattaci !

Per richiedere un preventivo gratuito o maggiori informazioni su un prodotto/servizio di tuo interesse

CONTATTACI CONTATTACI SU WHATSAPP

Richiedi informazioni

    MAGAZINE SAET UMBRIA

    Proteggersi con un Antifurto a Fumo: Come Funziona?
    • 29 March 2024

    L'Antifurto a Fumo è progettato per proteggere gli spazi dalle intrusioni. Scopri di più...

    Garantire la Sicurezza Antincendio per i Più Piccoli: Consigli per Genitori e Educatori
    • 14 March 2024

    La sicurezza antincendio è una preoccupazione fondamentale in ogni ambiente, ma diventa ancora più cruciale quando si tratta di proteggere i bambini. Scopri di più!

    Allarme antifurto o inferriate, le principali differenze
    • 28 February 2024

    Quando si parla di sicurezza per la casa sono molte le opzioni che abbiamo a disposizione, una delle domande più gettonate dai neofiti, ad esempio, è se siano più sicure le inferriate o il classico allarme antifurto?

    logo saet umbria perugia antifurto videocontrollo
    CONTATTACI
    Follow Us
    7 SECURITY GROUP SRL
    Indirizzo

    Via Pietro Soriano 32
    06132 Perugia

    Telefono

    +39 075 824 4723

    C.F./P.IVA

    03764020545

    REA

    PG N°312140